pinetina_2020 – India Golf Cup
  • +39 02 48701173
  • segreteria@indiagolfcup.com

La Pinetina Golf Club Asd

Questo 18 buche si snoda su settanta ettari di verde nel Parco Pinetina di Appiano Gentile tra boschi di Pini Silvestri, Betulle, Querce e Castagni.
Qui si è lontani da strade e rumori e lo stress è lasciato a molta distanza. Un campo abbastanza lungo composto da 5 buche PAR 3, da ben 9 buche PAR 4 e da 4 buche PAR 5. Il campo si snoda su un terreno molto ondulato con differenti situazioni di gioco e proponendo incantevoli scorci panoramici tra il Monte Rosa e le Prealpi lombarde, se si è fortunati nelle giornate più limpide si scorgono anche gli Appennini. Sempre ottimamente mantenuto, è un immenso piacere poterci giocare, e ciò è dovuto, soprattutto alla grande attenzione che La Pinetina Golf Club presta alla salvaguardia e alla sostenibilità ambientale. Non per niente la struttura ha ottenuto, già dal 2010, la certificazione ambientale GEA (Golf Environment Organisation), una certificazione riconosciuta a livello europeo. Non dobbiamo poi dimenticare la comodità, per chi dovesse arrivare da un po’ lontano o volesse soggiornare qualche giorno in zona, della bellissima Foresteria con tutte le camere affacciate direttamente sul campo da golf e dell’ottimo ristorante più che conosciuto e apprezzato in tutta la zona.

visita il sito

 

26 aprile 19 luglio 2020 – Gara singola IGC non inserita nel Circuito India Golf Cup 2020
CLASSIFICA – GIOCATORE – PUNTI

1a categoria

1° lordo – Giovanni Arcadi – 35

1° netto – Stefano Arcadi – 38

2° netto – Giovanni Antonioli – 38

3° netto – Silvia Bongiovanni – 37

2a categoria

1° netto – Nicolò Buratti – 39

2° netto – Paolo Coluccio – 38

3° netto – Henriette Lagomarsio – 38

3a categoria

1° netto – Gregorio Napoleone – 42

2° netto – Edoardo Golrla – 40

3° netto – Raffaele Galasso – 35

Premi speciali

1° Lady – Cristina Pasquotti – 38

1° Senior – Fabrizio Bernasconi – 37

1° Junior – Giorgio Basiglio – 35

Nearest to the pin femminile

Anna Girotto – Buca 14 – mt. 7,55

Nearest to the pin maschile

Roberto Ravizza – Buca 14 – mt. 3,32

Le fotografie della giornata sono visionabili nella Galleria