dei_laghi_2019 – India Golf Cup
  • +39 02 48701173
  • segreteria@indiagolfcup.com

Golf dei Laghi Asd

 

Il Club – Ogni giro sul Golf dei Laghi è una storia da raccontare: di natura, di sport, di sfide. Magari vinte, soprattutto con se stessi. In competizione ma in simbiosi con tutto quanto ci circonda.
La club house è stata costruita ristrutturando integralmente le vecchie scuderie dei Visconti di Modrone, ed è composta da un primo corpo, completamente ricostruito nel 2007, in cui si trovano la segreteria, il pro shop, gli spogliatoi maschili e femminili, entrambi con sauna, e gli uffici del Consiglio direttivo.
Nel secondo corpo, collegato al primo da un breve camminamento coperto, vi sono il bar, il ristorante, che ha vinto il premio Mistretta 2004 quale migliore tra quelli di circolo, e la sala soci e premiazioni. Il tutto è completato da un ampio porticato, ideale per pranzare all’aperto, che si affaccia sul putting green e sul green della buca nove, con quello della diciotto a poche decine di metri.

18 buche da vivere con passione… Inaugurato nel 1993, è stato progettato dall’architetto Piero Mancinelli e costruito in un’area prevalentemente boschiva un tempo di proprietà della famiglia Visconti.
Non si tratta di un campo particolarmente lungo, ma i numerosi ostacoli naturali (alberi, laghetti, ruscelli) impongono spesso di piazzare il colpo con particolare attenzione per rendere veramente agevole quello successivo.

La caratteristica del percorso è rappresentata dal fatto che vi sono sei buche assai ampie in pianura, altre sei buche che si snodano in mezzo ai boschi, ed infine sei buche in una zona collinosa. Il disegno del tracciato consente, poi, di giocare due, sei, nove o diciotto buche terminando sempre vicino alla club house. Il tracciato mosso e collinare offre scorci mozzafiato sul Monte Rosa e sul Lago Maggiore e rende il gioco stimolante e piacevole per i giocatori di tutti i livelli, richiedendo cura e strategia di gioco. Un percorso da amare, più che da sfidare.

Sentirsi a proprio agio ad ogni livello di gioco. Ogni buon giocatore sa quanto sia importante la pratica e ogni neo-giocatore necessita di un luogo adatto dove potersi esercitare con regolarità e tranquillità, potendosi confrontare anche con golfisti di livello superiore al suo.
Per questo il Golf dei Laghi ha creato le strutture di pratica in una zona centrale della vita del Club, in modo da facilitare un accesso comodo e frequente a tutti i giocatori.
Nella zona riservata alla pratica si trovano 26 postazioni scoperte e 6 coperte, pitching green per esercitazioni di tiri corti da varie distanze e dai bunkers, chipping green per i colpi al green e putting green.

Vivere il Club. Tutta la giornata gira intorno alla Club House, ricavata dalle vecchie scuderie dei Visconti. Costruita nella zona più centrale del campo, garantisce gli accessi ad ogni buca e al campo pratica, facilitando i contatti e i momenti di convivialità.
Bar e Ristorante sono stati premiati con il Premio Mistretta come migliore ristoratore di circolo e grazie alla cucina, la sala ristorante accoglie molti soci e amici durante i fine settimana. Gli spogliatoi maschili e femminili sono spaziosi e dispongono entrambi di sauna.

 

India Golf Cup 2019 – 19a Gara – 22 settembre 2019

CLASSIFICA GIOCATORE CIRCOLO SCORE

1a categoria

1° lordo – Daniele Ferrari – 27

1° netto – Luigi Luoni – 42

2° netto – Renato Rancati – 40

3° netto – Antonino Scuderi – 38

2a categoria

1° netto – Lisalena Doldi – 39

2° netto – Roberto Moscatelli – 37

3° netto – Tiziano Zocchi – 37

3a categoria

1° netto – Alberto Foglia – 37

2° netto – Roberto Sberna – 37

3° netto – Patrizia Fariello – 36

Premi speciali

1° lady – Teresa Marban – 37

1° senior – Jane Rovere – 37

1° junior – Sebastiano Prospero – 35

Nearest to the pin femminile

Buca ( ) – Vanna Minetti – mt 2,10

Nearest to the pin maschile

Buca ( ) – Andrea Chenneaux – mt 2,45

Le fotografie della giornata sono visionabili nella Galleria