Il Golf svizzero ticinese al Golf Masters di Macau 2019 con il Team dei Castelli – India Golf Cup
  • +39 02 48701173
  • segreteria@indiagolfcup.com

Il Golf svizzero ticinese al Golf Masters di Macau 2019 con il Team dei Castelli

N. Valerio – Special Olympics è il più importante movimento sportivo internazionale dedicato alle persone con disabilità mentale, che regolarmente organizza nel mondo competizioni nelle diverse discipline sportive. Alla più importante manifestazione golfistica mondiale in programma a Macau dal 20 al 27 aprile era presente anche il Team dei Castelli di Bellinzona, selezionato per rappresentare la Svizzera.

 

Il Team dei Castelli: Silva, Nicola, Yuri, Mario

Il Golf dei Castelli è un’associazione sportiva giovane, dinamica, fresca, con tanta voglia di impegnarsi per divulgare e rendere accessibile a tutti quanti, giovani e meno giovani, uno sport bellissimo: il golf. L’associazione è riconosciuta dal Cantone quale ente di pubblica utilità.
Nata a Bellinzona nel 2012, è membro della Federazione Golf Ticino ed è l’unica associazione sportiva a livello ticinese che offre la possibilità a giovani ed adulti con andicap intellettivo di praticare il golf presso la propria struttura PAR 54 a Bellinzona o presso le altre strutture ticinesi (Magliaso, Losone o Ascona). La struttura di Bellinzona, unica nel suo genere è stata voluta e realizzata proprio per avere uno spazio adeguato ovviamente per i nostri atleti speciali ma anche per mettere a disposizione della popolazione uno spazio che permettesse di avvicinarsi facilmente e senza impegno al magnifico sport del Golf oltre che avere una location che permettesse anche alle scuole di praticare quest’attività sportiva. L’associazione persegue il motto “Golf per tutti”.
Il golf è da sempre visto come uno sport elitario, a volte difficilmente raggiungibile o praticabile, ma in realtà è una delle poche attività sportive inclusive che vede gareggiare fianco a fianco giocatori esperti e giocatori principianti nella stessa squadra e con lo stesso regolamento. È un ottimo strumento di integrazione e ha anche ricadute positive sulla salute psico-fisica di chi lo pratica.
Golf dei Castelli considera questa disciplina una delle occasioni più importanti per socializzare, per cominciare a conoscere e rispettare le regole, per uscire dall’ambiente familiare ed entrare nella cosiddetta “scuola di vita” dove potersi confrontare con nuovi mondi e nuove esperienze. In tale ottica il golf rappresenta una significativa “terapia riabilitante”, insegna a controllare le proprie emozioni in gara come in allenamento. Da non trascurare sono poi gli aspetti atletici e quelli legati ai magnifici parchi naturali in cui sono inseriti i campi da golf.
Tanti quindi i benefici che giovani e adulti impegnati in questo sport hanno sia sul piano motorio che relazionale, superando in molti casi le aspettative dei loro accompagnatori.

Allenatori, familiari e educatori hanno potuto costatare un significativo aumento dell’autostima e un miglioramento a livello di socializzazione al di fuori dello spazio ristretto della famiglia, della scuola e del lavoro.
Il Team di atleti con andicap mentale, in funzione delle disponibilità finanziarie, partecipa a tornei di golf nazionali e internazionali, esperienze uniche che favoriscono la crescita personale e l’autonomia oltre che a tessere nuove amicizie e a conoscere altre realtà.

Il Golf Masters di Macau è l’evento internazionale più grande che viene organizzato nella disciplina del golf per atleti con andicap intellettivo. All’edizione 2019 erano presenti 25 delegazioni in rappresentanza di altrettanti paesi di tutto il mondo con oltre 70 atleti e 50 coach e numerosi famigliari al seguito.
In programma dal 20 al 27 aprile a Macau (Cina), l’evento prevedeva una decina di conferenze tenute da esperti mondiali sul tema della disabilità dello sport e dell’inclusione, attività ludico-creative per gli atleti che si cimenteranno nelle arti della pittura, della musica, della danza e della scultura, realizzando opere che verranno poi esposte al MGM Cotai come ad esempio la decorazione di motociclette e caschi che verranno utilizzate nella realtà durante occasione dei gran premi di motociclismo che si svolgono sul circuito di Macau. Oltre ovviamente alle conferenze e alle attività artistiche, gli atleti si sono confrontati e si sono contesi la vittoria al torneo di Golf che si è tenuto al Caesars Golf Club Macau riservato per 3 giorni interamente per questi speciali atleti. Tre i livelli di gioco presenti, dal primo livello “Individual Skill Competition” dove gli atleti hanno dimostrato le loro capacità nelle diverse situazioni golfistiche (short putt, Long putt, chip shot, pitch shot, iron shot e wood shot), al secondo livello “Best Ball Team Play Competition”, dove gli atleti hanno giocato 9 buche in coppia con un golfista del luogo, fino all’ultimo livello “Individual Stroke Play Competition” dove l’indipendenza degli atleti è stata messa a dura prova, dovendo giocare tutte le 18 buche da soli.
Inoltre durante l’ultima giornata di gare, è stato organizzato il “Master Final – Team Stroke Play” dove in formato Ryder Cup i migliori golfisti con andicap intellettivo hanno sfidato una selezione di coach e giocatori locali.

Gli atleti sono stati premiati durante il Gran Galà di venerdì 26 aprile, alla presenza delle autorità, degli sponsors e di tutti i Team internazionali presenti in una magnifica sala del Sheraton Grand Macau. Un evento internazionale che ha acceso i riflettori sul tema dell’andicap e della pari dignità a tutti i livelli.
Durante tutto l’inverno i nostri atleti Mario e Yuri, non hanno mai smesso di allenarsi ed erano pronti per affrontare il lungo viaggio e per confrontarsi con atleti provenienti da ogni angolo del mondo. La partecipazione ad un tale evento offre loro una grande opportunità di mettersi in gioco, aprirsi alla conoscenza di altre culture, di crescere rendendosi più autonomi e consapevoli delle proprie potenzialità. Non è insolito scoprire un punto di svolta, un cambiamento positivo che il più delle volte coincide proprio con l’esperienza internazionale che questi sportivi hanno l’opportunità di vivere partecipando a eventi di questo tipo.
Da quando sono stati selezionati per rappresentare la Svizzera Mario e Yuri sono diventati atleti a tutto tondo, hanno curato l’alimentazione … così hanno detto … e non hanno mancato un allenamento, vogliono vincere ma sanno anche perdere.
Sfruttando il lungo viaggio in Cina, al suo rientro, il Team ha fatto tappa a Dubai e Abu Dhabi per un po’ di relax e anche per giocare sui magnifici campi di Dubai. Grazie al sostegno di alcuni amici (Pietro, Ali, Urs, Samer, Mohammed, Amr e Michelle), e delle famiglie, il Team dei Castelli ha potuto visitare i luoghi più importanti e ha vissuto esperienze sicuramente ineguagliabili e irripetibili e ha potuto rappresentare al meglio la Svizzera in questo magnifico e speciale viaggio.

Un grazie di cuore a Mario, Yuri e a Silva Allevi per aver condiviso con me questa avventura poiché questo progetto ha rappresentato una meravigliosa esperienza al di là delle medaglie conquistate..

 


Nicola Valerio

– Docente di Economia e Comunicazione alla Scuola Cantonale di Commercio di Bellinzona
– Coach Golf Special Olympics Switzerland
– Presidente e Coach Golf dei Castelli
– Responsabile struttura Golf PAR 54
– Promotore e Vice Presidente Federazione Golf Ticino

Per contattare Nicola Valerio scrivere a:

golfdeicastelli@gmail.com

 

Tags: , , , , , ,

Comments are closed.