scrivono_borghino_1 – India Golf Cup
  • +39 02 48701173
  • segreteria@indiagolfcup.com
500_borghino_2_agosto

Giocatrice di golf della prima metà del secolo scorso

Le donne nel Golf: di certo un valore aggiunto

G.O.L.F. ovvero Gentlemen Only Ladies Forbidden

 

Nasce con questi presupposti lo sport attualmente più diffuso a livello mondiale.
In realtà e per fortuna l’origine della parola Golf è controversa. Probabilmente già nel tardo Medio Evo in Scozia i contadini utilizzavano dei bastoni per lanciarsi una pietra, più realistica l’ipotesi che Golf derivi dalla parola di origine scozzese “gowf” piuttosto che da quella olandese “Kolf”, di certo il Golf è uno sport di antiche origini e di certo pensato e nato per gli uomini.
Uomini che probabilmente non hanno tenuto in considerazione la caparbietà e la risolutezza di molte donne che fin dalla fine del ‘800 si sono cimentate sui fairway di tutto il mondo con la stessa sicurezza dei colleghi maschi.
È certo che le statistiche attuali numericamente parlano chiaro, la preponderanza di giocatori maschi è innegabile, ma è altrettanto certo che seppur lentamente anche la presenza femminile sui campi è in costante aumento.
Quello che rimane immutato, fin da quando le prime giocatrici hanno varcato i cancelli dei campi scozzesi, è la determinatezza e lo spirito competitivo che le signore del golf dimostrano tutte le volte che scendono in campo.
Lavorare nella segreteria di un Circolo è impegnativo ma spesso anche molto gratificante e lavorare in un circolo con una discreta presenza di signore può fare la differenza!
È molto interessante ed estremamente importante il rapporto che si crea tra la componente femminile e chi sta al “di là del bancone”.
Ogni socia è un universo a parte dentro il quale devi saperti orientare, muovere e interagire con naturalezza e cortesia. Essere stata in passato socia del circolo ed essere donna ha da sempre facilitato l’intesa e l’empatia necessarie per soddisfare anche le loro più piccole, ma non per questo meno importanti, esigenze.
Disponibilità e discrezione sono le parole magiche che regolano la mia vita al Circolo dove lavoro.
Sono convinta che la presenza delle donne nel golf dia un tocco di “grazia” e di “leggerezza” in uno sport da sempre pensato per soli uomini dove non è la forza fisica a fare la differenza, ma la sensibilità, la concentrazione, e soprattutto la strategia e l’intuizione; prerogative eccellenti indiscutibilmente appartenenti al mondo femminile.

Clelia Borghino

500_borghino_agosto

Clelia Borgino
Responsabile segreteria Golf Club Ambrosiano